Chiesa di San Pietro

Chiesa di San Pietro

La Chiesa di San Pietro rappresenta la sintesi perfetta di affreschi, sculture e decorazioni, fa parte, come il Duomo di San Giorgio, della lista dei beni dell’Umanità dell’Unesco.

Dopo il terremoto del 1693 la chiesa fu restaurata e oggi presenta una facciata molto raffinata suddivisa in due ordini, e abbellita da quattro statue, raffiguranti San Cataldo, Santa Rosalia, San Pietro e la Madonna, che arricchiscono il secondo ordine, sormontato all’apice della facciata dalla scultura, in altorilievo, di un Gesù Cristo in trionfo.

Particolare è la monumentale scalinata abbellita dalle statue dei 12 apostoli ai lati rende ancora più maestoso l’ingresso della Chiesa.

L’interno invece, presenta 3 navate con 14 colonne che reggono capitelli corinzi, un bellissimo pavimento, del 1871, con intarsi di marmo bianco, marmi policromi e pece nera, e la sontuosa volta, ricca di affreschi, raffiguranti scene del Vecchio e del Nuovo Testamento.

La navata di destra ospita due gruppi statuari: la copia della “Madonna di Trapani” di Francesco Laurana, attribuita a Giovanni Pisano (attribuzione incerta), e il policromo “San Pietro e il paralitico”, del palermitano Benedetto Civiletti, nel 1893. L’organo monumentale, opera dei fratelli Polizzi ed inaugurato nel 1924, è composto da 3200 canne, 32 registri e due tastiere.

I testi descrittivi di questa pagina sono tratti dal web. Fonte: www.scoprimodica.it

La bellezza di una borsa esclusiva, realizzata solo per te…

Fai un regalo davvero UNICO….

Shop

Chiesa di San Pietro

Per contattarmi

Dichiaro di aver letto le note informative, e AUTORIZZO Laura Di Rosa al trattamento dei dati personali secondo gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 e successive modifiche di legge.